“Raccolta plastica: ritirate subito la delibera”

Mozione della minoranza.

VERCELLI – Ritirare in autotutela la delibera che concede 600mila euro, nei prossimi tre anni, a Iren-Asm. E’ questa la richiesta della mozione firmata da quasi tutte le forze di minoranza (unici a non aderire i SiAmo Vercelli) e inoltrata al sindaco Maura Forte ieri, giovedì 9 agosto. Ecco il testo della mozione

«I Consiglieri Comunali, rappresentanti eletti dei cittadini, avevano deciso nel Consiglio Comunale del 24 Novembre 2017 di indirizzare il Sindaco e la Giunta con una serie di azioni inerenti i rapporti tra Comune e Atena (oggi ASM), tramite l’approvazione all’unanimità della Delibera Consiliare n.103 presentata dalla Lega assieme a M5S, FI, Siamo Vercelli, e votata anche da Vercelli Amica e da consiglieri seduti in Maggioranza, con Marino, Capra, Naso, Campominosi, Massa, Comella, Perfumo, Simonetti, Torazzo, Catricalà, Stecco, Piccioni, Malinverni, Raviglione, Zanoni, Sirianni, Randazzo, Demaria, Materi
VISTO CHE
La deliberazione dava mandato al Sindaco di agire su 7 punti di cui uno, il punto, recitava:
– coinvolgere attivamente la I e la V commissione nel processo di programmazione, attuazione e gestione di un moderno ed efficiente servizio di raccolta differenziata,
fornendo ai membri e ai capogruppo un piano economico-finanziario, che riguardi anche le modalità di attuazione;
VISTO ANCHE CHE
al punto 7 il Consiglio Comunale dava mandato al Sindaco di:
– inviare copia della presente Mozione ai vertici aziendali di Atena / Iren, al
Presidente della Provincia di Vercelli e al Prefetto, oltre a tutti i Comuni che abbiano una
partecipazione in Atena e IREN assieme ad un documento elaborato successivamente con
il vaglio della Conferenza dei Capigruppo che riporti le posizioni politiche espresse dalle
forze politiche nel Consiglio Comunale.
VISTO CHE
in data 8 Agosto ha recepito, attraverso la DGC 273, la proposta di ASM (Atena) di finanziare la raccolta domiciliare della Plastica pagando ad Atena circa 600.000 euro complessivamente tra la fine di questo anno e il 2020.
VISTO CHE
Sul tema dei rapporti tra Comune ASM (Atena) il Consiglio Comunale aveva dato chiaro mandato attraverso tutti i gruppi consiliari, al Sindaco, di confrontarsi in futuro prima di ogni decisione, condividendo strategie e piano economico-finanziario, e che disattendendo le decisioni del Consiglio Comunale, i rappresentanti dei cittadini potrebbero adire a tutte le sedi opportune per garantire il rispetto del funzionamento degli organi democraticamente eletti del comune
IL CONSIGLIO COMUNALE DA’ FORMALE MANDATO AL SINDACO PER
– ritirare in autotutela la Delbera di Giunta numero 273
– ottemperare al mandato ricevuto dal Consiglio Comunale in particolare per i punti 4 e 7 della
Deliberazione del Consiglio Comunale del 24 Novembre 2017».

Alessandro Stecco – Gruppo Lega Nord;  Michelangelo Catricalà – Gruppo Movimento 5 Stelle;  Maurizio Randazzo – Gruppo Vercelli Amica; Enrico Demaria – Gruppo Vercelli Amica;  Massimo Materi – Gruppo Forza Italia.

10/08/2018 – 14,58